DailyVerses.net
mailfacebooktwitterandroid
Deutsch | English | Español | Français | Italiano | Nederlands | Português | Slovenský

Esodo

Leggi questo libro biblico online, fai clic qui per leggere.

Esodo 1
Esodo 2
Esodo 3
Esodo 4
Esodo 5
Esodo 6
Esodo 7
Esodo 8
Esodo 9
Esodo 10
Esodo 11
Esodo 12
Esodo 13
Esodo 14
Esodo 15
Esodo 16
Esodo 17
Esodo 18
Esodo 19
Esodo 20
Esodo 21
Esodo 22
Esodo 23
Esodo 24
Esodo 25
Esodo 26
Esodo 27
Esodo 28
Esodo 29
Esodo 30
Esodo 31
Esodo 32
Esodo 33
Esodo 34
Esodo 35
Esodo 36
Esodo 37
Esodo 38
Esodo 39
Esodo 40

Versetti della Bibbia

« Esodo 23:25 »
Voi servirete al Signore, vostro Dio. Egli benedirà il tuo pane e la tua acqua. Terrò lontana da te la malattia.
Onora tuo padre e tua madre, perché si prolunghino i tuoi giorni nel paese che ti dà il Signore, tuo Dio.
Il Signore combatterà per voi, e voi starete tranquilli.
Ricordati del giorno di sabato per santificarlo: sei giorni faticherai e farai ogni tuo lavoro; ma il settimo giorno è il sabato in onore del Signore, tuo Dio: tu non farai alcun lavoro, né tu, né tuo figlio, né tua figlia, né il tuo schiavo, né la tua schiava, né il tuo bestiame, né il forestiero che dimora presso di te. Perché in sei giorni il Signore ha fatto il cielo e la terra e il mare e quanto è in essi, ma si è riposato il giorno settimo. Perciò il Signore ha benedetto il giorno di sabato e lo ha dichiarato sacro.
Disse: «Se tu ascolterai la voce del Signore tuo Dio e farai ciò che è retto ai suoi occhi, se tu presterai orecchio ai suoi ordini e osserverai tutte le sue leggi, io non t'infliggerò nessuna delle infermità che ho inflitte agli Egiziani, perché io sono il Signore, colui che ti guarisce!».
Mosè rimase con il Signore quaranta giorni e quaranta notti senza mangiar pane e senza bere acqua. Il Signore scrisse sulle tavole le parole dell'alleanza, le dieci parole.
Non desiderare la casa del tuo prossimo. Non desiderare la moglie del tuo prossimo, né il suo schiavo, né la sua schiava, né il suo bue, né il suo asino, né alcuna cosa che appartenga al tuo prossimo.
Non fate dei d'argento e dei d'oro accanto a me: non fatene per voi!
Ora, se vorrete ascoltare la mia voce e custodirete la mia alleanza, voi sarete per me la proprietà tra tutti i popoli, perché mia è tutta la terra!
E poiché le levatrici avevano temuto Dio, egli diede loro una numerosa famiglia.
Versetto della Bibbia del Giorno
Proverbi 14:23
In ogni fatica c'è un vantaggio, ma la loquacità produce solo miseria.
Ricevi il versetto Biblico giornaliero:
mailEmail
facebookFacebook
twitterTwitter
androidAndroid
Piano di lettura personale della Bibbia
Crea un account per configurare il tuo piano di lettura della Bibbia, potrai vedere i tuoi progressi e il prossimo capitolo da leggere qui!