DailyVerses.net
<

Archivio (Marzo 2014)

>

Lunedì 31 marzo 2014

Siano rese grazie a Dio che ci dà la vittoria per mezzo del Signore nostro Gesù Cristo!

Domenica 30 marzo 2014

Gesù le disse: «Io sono la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muore, vivrà; chiunque vive e crede in me, non morrà in eterno. Credi tu questo?».

Sabato 29 marzo 2014

E il mondo passa con la sua concupiscenza; ma chi fa la volontà di Dio rimane in eterno!

Venerdì 28 marzo 2014

Poiché, come in un solo corpo abbiamo molte membra e queste membra non hanno tutte la medesima funzione, così anche noi, pur essendo molti, siamo un solo corpo in Cristo e ciascuno per la sua parte siamo membra gli uni degli altri.

Giovedì 27 marzo 2014

Temere il Signore è odiare il male:
io detesto la superbia, l'arroganza,
la cattiva condotta e la bocca perversa.

Mercoledì 26 marzo 2014

Tu che abiti al riparo dell'Altissimo
e dimori all'ombra dell'Onnipotente,
dì al Signore: «Mio rifugio e mia fortezza,
mio Dio, in cui confido».

Martedì 25 marzo 2014

Seguirete il Signore vostro Dio, temerete lui, osserverete i suoi comandi, obbedirete alla sua voce, lo servirete e gli resterete fedeli.

Lunedì 24 marzo 2014

Poi il Signore Dio disse: «Non è bene che l'uomo sia solo: gli voglio fare un aiuto che gli sia simile».

Domenica 23 marzo 2014

Per questo egli è mediatore di una nuova alleanza, perché, essendo ormai intervenuta la sua morte per la rendenzione delle colpe commesse sotto la prima alleanza, coloro che sono stati chiamati ricevano l'eredità eterna che è stata promessa.

Sabato 22 marzo 2014

Perseverate nella preghiera e vegliate in essa, rendendo grazie.

Venerdì 21 marzo 2014

Il Signore è il mio pastore:
non manco di nulla;
su pascoli erbosi mi fa riposare
ad acque tranquille mi conduce.

Giovedì 20 marzo 2014

A chi è sfinito è dovuta pietà dagli amici,
anche se ha abbandonato il timore di Dio.

Mercoledì 19 marzo 2014

Perciò, deposta ogni impurità e ogni resto di malizia, accogliete con docilità la parola che è stata seminata in voi e che può salvare le vostre anime.

Martedì 18 marzo 2014

Andate dunque e imparate che cosa significhi: Misericordia io voglio e non sacrificio. Infatti non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori.

Lunedì 17 marzo 2014

Perché come il peccato aveva regnato con la morte, così regni anche la grazia con la giustizia per la vita eterna, per mezzo di Gesù Cristo nostro Signore.

Domenica 16 marzo 2014

Ricordati, Signore, del tuo amore,
della tua fedeltà che è da sempre.
Non ricordare i peccati della mia giovinezza:
ricordati di me nella tua misericordia,
per la tua bontà, Signore.

Sabato 15 marzo 2014

Io tutti quelli che amo li rimprovero e li castigo. Mostrati dunque zelante e ravvediti.

Venerdì 14 marzo 2014

E' stato Dio infatti a riconciliare a sé il mondo in Cristo, non imputando agli uomini le loro colpe e affidando a noi la parola della riconciliazione.

Giovedì 13 marzo 2014

Getta sul Signore il tuo affanno
ed egli ti darà sostegno,
mai permetterà che il giusto vacilli.

Mercoledì 12 marzo 2014

Tutto si faccia tra voi nella carità.

Martedì 11 marzo 2014

Similmente, come per la disobbedienza di uno solo tutti sono stati costituiti peccatori, così anche per l'obbedienza di uno solo tutti saranno costituiti giusti.

Lunedì 10 marzo 2014

Se non mi ascolterete e non vi prenderete a cuore di dar gloria al mio nome, dice il Signore degli eserciti, manderò su di voi la maledizione e cambierò in maledizione le vostre benedizioni. Anzi le ho gia maledette, perché nessuno tra di voi se la prende a cuore.

Domenica 9 marzo 2014

Finora non avete chiesto nulla nel mio nome. Chiedete e otterrete, perché la vostra gioia sia piena.

Sabato 8 marzo 2014

E' dalla stessa bocca che esce benedizione e maledizione. Non dev'essere così, fratelli miei!

Venerdì 7 marzo 2014

Anche lo stolto, se tace, passa per saggio
e, se tien chiuse le labbra, per intelligente.

Giovedì 6 marzo 2014

Se voi avevate pensato del male contro di me, Dio ha pensato di farlo servire a un bene, per compiere quello che oggi si avvera: far vivere un popolo numeroso.

Mercoledì 5 marzo 2014

E chi è che vince il mondo se non chi crede che Gesù è il Figlio di Dio?

Martedì 4 marzo 2014

Con la bocca l'empio rovina il suo prossimo,
ma i giusti si salvano con la scienza.

Lunedì 3 marzo 2014

Non lasciarti vincere dal male, ma vinci con il bene il male.

Domenica 2 marzo 2014

Ecco, l'occhio del Signore veglia su chi lo teme,
su chi spera nella sua grazia.

Sabato 1 marzo 2014

Ora invece, indipendentemente dalla legge, si è manifestata la giustizia di Dio, testimoniata dalla legge e dai profeti; giustizia di Dio per mezzo della fede in Gesù Cristo, per tutti quelli che credono. E non c'è distinzione.
Commenti
Ai tuoi occhi, mille anni sono come il giorno di ieri che è passato, come un turno di veglia nella notte.
E-mail
Facebook
Twitter
Piano di lettura personale della Bibbia
Crea un account per configurare il tuo piano di lettura della Bibbia, potrai vedere i tuoi progressi e il prossimo capitolo da leggere qui!

Consigliati

Consigliati