DailyVerses.net
<

Archivio (Maggio 2014)

>

Sabato 31 maggio 2014

Gloria e lode a te, Dio dei miei padri,
che mi hai concesso la sapienza e la forza,
mi hai manifestato ciò che ti abbiamo domandato
e ci hai illustrato la richiesta del re.

Venerdì 30 maggio 2014

Chi sorveglia la sua bocca conserva la vita,
chi apre troppo le labbra incontra la rovina.

Giovedì 29 maggio 2014

Detto questo, fu elevato in alto sotto i loro occhi e una nube lo sottrasse al loro sguardo.

Mercoledì 28 maggio 2014

O non sapete che gli ingiusti non erediteranno il regno di Dio? Non illudetevi: né immorali, né idolàtri, né adùlteri, né effeminati, né sodomiti, né ladri, né avari, né ubriaconi, né maldicenti, né rapaci erediteranno il regno di Dio.

Martedì 27 maggio 2014

Mortificate dunque quella parte di voi che appartiene alla terra: fornicazione, impurità, passioni, desideri cattivi e quella avarizia insaziabile che è idolatria.

Lunedì 26 maggio 2014

L'empio realizza profitti fallaci,
ma per chi semina la giustizia il salario è sicuro.

Domenica 25 maggio 2014

Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto.

Sabato 24 maggio 2014

Lo stolto non ama la prudenza,
ma vuol solo far mostra dei suoi sentimenti.

Venerdì 23 maggio 2014

Alleluia. Beato l'uomo di integra condotta,
che cammina nella legge del Signore.

Giovedì 22 maggio 2014

Morte e vita sono in potere della lingua
e chi l'accarezza ne mangerà i frutti.

Mercoledì 21 maggio 2014

Rispose: «Ciò che è impossibile agli uomini, è possibile a Dio».

Martedì 20 maggio 2014

Piuttosto scorra come acqua il diritto
e la giustizia come un torrente perenne.

Lunedì 19 maggio 2014

Ma tu, uomo di Dio, fuggi queste cose; tendi alla giustizia, alla pietà, alla fede, alla carità, alla pazienza, alla mitezza.

Domenica 18 maggio 2014

Come potrà un giovane tenere pura la sua via?
Custodendo le tue parole.

Sabato 17 maggio 2014

Pregando poi, non sprecate parole come i pagani, i quali credono di venire ascoltati a forza di parole.

Venerdì 16 maggio 2014

Beati gli afflitti,
perché saranno consolati.

Giovedì 15 maggio 2014

Qual dio è come te,
che toglie l'iniquità e perdona il peccato
al resto della sua eredità;
che non serba per sempre l'ira,
ma si compiace d'usar misericordia?

Mercoledì 14 maggio 2014

Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia,
perché saranno saziati.

Martedì 13 maggio 2014

Prima della caduta il cuore dell'uomo si esalta,
ma l'umiltà viene prima della gloria.

Lunedì 12 maggio 2014

Rallegratevi nel Signore, sempre; ve lo ripeto ancora, rallegratevi.

Domenica 11 maggio 2014

Voi lo amate, pur senza averlo visto; e ora senza vederlo credete in lui. Perciò esultate di gioia indicibile e gloriosa, mentre conseguite la mèta della vostra fede, cioè la salvezza delle anime.

Sabato 10 maggio 2014

Essi, vedendolo camminare sul mare, pensarono: «E' un fantasma», e cominciarono a gridare, perché tutti lo avevano visto ed erano rimasti turbati. Ma egli subito rivolse loro la parola e disse: «Coraggio, sono io, non temete!».

Venerdì 9 maggio 2014

Soltanto abbiate gran cura di eseguire i comandi e la legge che Mosè, servo del Signore, vi ha dato, amando il Signore vostro Dio, camminando in tutte le sue vie, osservando i suoi comandi, restando fedeli a lui e servendolo con tutto il cuore e con tutta l'anima.

Giovedì 8 maggio 2014

Nell'ira, non peccate; non tramonti il sole sopra la vostra ira, e non date occasione al diavolo.

Mercoledì 7 maggio 2014

Solo in Dio riposa l'anima mia;
da lui la mia salvezza.

Martedì 6 maggio 2014

Se tu obbedirai fedelmente alla voce del Signore tuo Dio, preoccupandoti di mettere in pratica tutti i suoi comandi che io ti prescrivo, il Signore tuo Dio ti metterà sopra tutte le nazioni della terra.

Lunedì 5 maggio 2014

Dio ha scelto ciò che nel mondo è ignobile e disprezzato e ciò che è nulla per ridurre a nulla le cose che sono, perché nessun uomo possa gloriarsi davanti a Dio.

Domenica 4 maggio 2014

Come è uscito nudo dal grembo di sua madre, così se ne andrà di nuovo come era venuto, e dalle sue fatiche non ricaverà nulla da portar con sé.

Sabato 3 maggio 2014

Perché chi vorrà salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia e del vangelo, la salverà.

Venerdì 2 maggio 2014

Lodate il Signore, perché è buono,
perché la sua grazia dura sempre.

Giovedì 1 maggio 2014

Lodate il Signore e invocate il suo nome,
proclamate tra i popoli le sue opere.
Commenti
Non sapete che siete tempio di Dio e che lo Spirito di Dio abita in voi?
E-mail
Facebook
Twitter
Piano di lettura personale della Bibbia
Crea un account per configurare il tuo piano di lettura della Bibbia, potrai vedere i tuoi progressi e il prossimo capitolo da leggere qui!

Consigliati

Consigliati